Cattedrale di Lisbona

Cattedrale di Lisbona

La Cattedrale di Lisbona, comunemente conosciuta come la Sé di Lisbona, è la chiesa più antica e importante della città. Risale al XII secolo e il suo stile predominante è il romanico

La Cattedrale di Lisbona presenta un aspetto austero in cui predomina lo stile romanico, anche se, con i lavori di ristutturazione realizzati negli anni, si sono magistralmente mescolati stili diversi che le hanno conferito un carattere del tutto particolare.

Dall'esterno, la cattedrale è protetta da spesse mura incorniciate da due torri simili a campanili, che le attribuiscono un aspetto più affine a una fortezza medievale che a un tempio. La facciata conserva ancora lo stile romanico del XII secolo, ed è dominata da un rosone centrale.

Una volta all'interno, a pianta centrale, troviamo un tempio che, nel pieno del suo carattere austero, presenta alcuni elementi decorativi particolari, come il fonte battesimale in cui fu battezzato Sant'Antonio da Padova, alcuni sarcofagi del XIV secolo, e una suggestiva cappella gotica del XIV secolo.

Uno sguardo al passato 

Nel corso della sua storia, la Cattedrale di Lisbona è diventata uno degli esempi più importanti della potenza portoghese ed sopravvissuta a diversi disastri naturali, dopo i quali ha però subito diversi lavori di ristrutturazione.

Tra le vicissitudini che la videro protagonista, la Cattedrale di Lisbona visse i suoi momenti peggiori durante il Grande Terremoto del 1755. Il 1 novembre di quest'anno, infatti, gran parte della città subì danni gravissimi, a seguito dei quali la cattedrale dovette essere quasi ricostruita.

Chiostro e rovine

Costruito nel XIV secolo, il chiostro della Sé di Lisbona ha uno stile simile a quello del Monastero dos Jerónimos, sebbene sia di dimensioni più piccole.

All'interno del chiostro, si possono osservare i resti del suo passato romano, arabo e medievale ritrovati  negli ultimi anni, ormai un vero e proprio simbolo della storia di Lisbona.

Per visitare il chiostro della Cattedrale di Lisbona è necessario pagare un biglietto d'ingresso, ma la visita ne vale la pena ed è assolutamente consigliata.

Tesoro della cattedrale

Nella parte superiore della Cattedrale di Lisbona, nella sagrestia, è possibile visitare il tesoro, una mostra articolata in quattro sale lungo le quali è possibile osservare diversi oggetti religiosi come costumi, gioielli e cimeli di epoche diverse.

Orario

Tutti i giorni: dalle 9:00 alle 19:00.
Chiostro: dalle 10:00 alle 18:00 (domenica dalle 14:00). Da maggio a settembre chiude un'ora più tardi.
Tesoro: dalle 10:00 alle 17:00. Chiude di domenica e nei festivi.

Prezzo

Cattedrale: Ingresso gratuito.
Chiostro: 2,50 (2,90US$)
Tesoro: 2,50 (2,90US$)
Chiostro e Tesoro: 4 (4,70US$)
Salita al tesoro: 2,50 (2,90US$)
Studenti: 50% di sconto.
Minori di 11 anni: Ingresso gratuito.

Trasporto

Tram: linee 28 e 12.
Autobus: linea 37.

Luoghi vicini

La Piazza del Commercio (380 m) La Baixa (412 m) Castello di San Giorgio (428 m) La Alfama (451 m) Elevador de Santa Justa (589 m)