Oggi l’1% dei tuoi acquisti sarà donato alla lotta contro il cancro
La Piazza del Commercio

La Piazza del Commercio

Construita nel luogo occupato dal palazzo reale prima del terremoto del 1755, la Piazza del Commercio (Praça do Comércio) è la zona più importante di Lisbona e, per molti anni, fu la porta di Lisbona al commercio marittimo.

La fisionomia della Piazza del Commercio è data da un complesso di edifici con porticati lungo tre dei suoi lati, mentre il lato sud è aperto e guarda verso il Tago. Storicamente qui arrivavano le barche dei mercanti ed era la porta di Lisbona.

Vicino alla piazza, sulle sponde del fiume, vi è la stazione fluviale di Cais de Sodré, da dove partono le escursioni per il Tago e le barche attraversano il fiume.

Cosa vedere in Piazza del Commercio

L'imponente Piazza del Commercio di Lisbona è uno dei punti nevralgici della città, nonché una visita essenziale durante un viaggio a Lisbona. È uno spazio sempre vivo e pieno di vita in cui risaltano due punti d'interesse principali:

Arco di Trionfo di Rua Augusta

Situato sul lato settentrionale della Piazza del Commercio, dall'Arco di Trionfo parte la Rua Augusta, la strada più importante della La Baixa.

L'Arco di Trionfo della Rua Augusta fu progettato dall'architetto Santos de Carvalho, per celebrare la costruzione della città, dopo il grande terremoto. La sua edificazione fu conclusa nel 1873 e le sue statue rappresentano, fra gli altri, Vasco de Gama e il Marchese di Pombal.

Statua equestre di Giuseppe I

Scolpita in bronzo da Machado de Castro nel 1775 rappresenta Giuseppe I, il Re portoghese che governava Lisbona durante il terremoto.

Trasporto

Metro: Terreiro do Paço‎, linea blu; Baixa / Chiado‎, linea verde e blu.